modelli di utilità per combinazione di criteri

I risultati soddisfano contemporaneamente tutti i criteri impostati nei singoli campi di ricerca (combinazione dei criteri mediante operatore booleano “AND”).
L’inserimento delle date è guidato mediante un calendario che compare al momento della selezione del relativo campo.

Classe: inserire una classe della Classificazione IPC attualmente in vigore, selezionandola da una combinazione dei valori presenti rispettivamente negli elenchi delle sezioni, delle classi e delle sottoclassi

Stato finale: scegliere uno degli stati finali attribuiti alla domanda.
Se la selezione è limitata alla sola sezione, il risultato della ricerca comprenderà tutte le eventuali classi con essa combinate.
Se la selezione è limitata alle sole sezione e classe, il risultato della ricerca comprenderà tutte le eventuali sottoclassi con esse combinate.

Titolo, Richiedente/Titolare, Mandatario/Rappresentante, Inventore: il criterio consente di ricercare una o più parole separate da spazio secondo la combinazione selezionata opzionando and o or oppure frase esatta.
E’ possibile usare indifferentemente caratteri maiuscoli o minuscoli nei campi di ricerca.
Le ricerche in AND e OR accettano anche i caratteri speciali ? e *.
Il carattere ? può essere utilizzato (anche più volte) in sostituzione di singoli caratteri all’interno, all’inizio o alla fine di una singola parola.
Il carattere speciale * può essere utilizzato in sostituzione di un numero indefinito di caratteri all’interno, all’inizio o alla fine di una parola.
Attraverso la ricerca in AND si ottengono risultati contenenti tutte le parole scelte.
Attraverso la ricerca in OR si ottengono risultati contenenti almeno una delle parole scelte.

Regione domicilio elettivo: selezionando la regione senza specificare alcuna provincia, il risultato comprenderà tutte le province della regione scelta.

Provincia domicilio elettivo: è possibile selezionare una provincia solo dopo aver scelto la relativa regione.

Priorità: il criterio NO consente di ricercare solo le domande per le quali non è stata rivendicata la priorità di una precedente domanda;
il criterio SI consente di ricercare solo le domande per le quali è stata rivendicata la priorità di una precedente domanda.
il criterio TUTTE non incide sulla selezione.


and  or  frase esatta
and  or  frase esatta
and  or  frase esatta
and  or  frase esatta
no  si 
and  or  frase esatta
and  or  frase esatta
and  or  frase esatta
and  or  frase esatta
and  or  frase esatta
and  or  frase esatta
no  si  tutte