Tecnologie_Meccaniche%20banner.jpg

 

TIPOLOGIE DISPONIBILI

Questa soluzione per l'anti-contraffazione non prevede ulteriori classificazioni in specifiche tipologie.

POSSIBILI IMPIEGHI

  • Antimanomissione/anti-alterazione

DESCRIZIONE

Con il termine “filo di sicurezza” si possono intendere differenti categorie di dispositivi:

  • fili metallici – sono inseriti direttamente nel prodotto soggetto a falsificazione, in modo da renderne difficoltosa la riproduzione, per esempio nella carta delle banconote
  • fili di materiali vari (polipropilene, tessuto, eccetera) – sono utilizzati per esempio per attaccare i cartellini ai capi o ai prodotti, anche con funzioni di micro sigillo di garanzia
  • fili in materiale polimerico – si tratta di fili di differente spessore che possono essere:

metallizzati (completamente o in parte)
verniciati con particolari pigmenti sensibili alla luce
microstampati per l’inserimento di cifre e testi
magnetizzati per nascondere informazioni rilevabili solo attraverso appositi lettori magnetici

 

Filo%20di%20sicurezza.jpg

Posizione del filo di sicurezza all’interno della banconota da € 20

 

POSSIBILI SETTORI DI APPLICAZIONE

Il filo di sicurezza inserito nella carta per banconote costituisce un elemento di contrasto alla falsificazione delle banconote. I fili per attaccare i cartellini ai prodotti possono essere considerati alla stregua di micro sigilli di garanzia e i settori di applicazione sono innumerevoli. Analogamente i fili contenenti informazioni impresse con tecniche differenti hanno un vasto campo di applicazione, soprattutto nell'ambito del confezionamento.

IMPLEMENTAZIONE NEL PROCESSO PRODUTTIVO

Nel caso dell’impiego dei fili metallici da inserire nella carta per le banconote sono richieste le opportune modifiche al processo produttivo. Nel caso, invece, dell’utilizzo delle altre tipologie di fili di sicurezza – quelle per i cartellini e quelle contenenti informazioni impresse – non sono previste delle modifiche al processo produttivo in quanto questi fili si applicano generalmente alla confezione del prodotto o al prodotto stesso al termine della lavorazione. Pertanto, in quest’ultima eventualità saranno necessarie esclusivamente le modifiche riguardanti il confezionamento e l'imballaggio.

COSTI

I costi delle varie tipologie dei fili di sicurezza non sono definibili in maniera univoca.

INFORMATIVA

Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma sappi che alcuni servizi non funzioneranno correttamente. Per saperne di piu'

OK