Tecnologie_Meccaniche%20banner.jpg

 

DESCRIZIONE

Efficaci nella garanzia di autenticità e nell’identificazione dei prodotti, i cartellini sono generalmente attaccati per mezzo di fili di elevata robustezza – laccetti anche di nylon, catenelle, eccetera – al prodotto e possono avere a bordo ologrammi, Tag RFId, inchiostri OVI e fili traccianti, con l’obiettivo di renderne più difficile la riproduzione. Il limite di questa soluzione è la scarsa robustezza della sua associazione al prodotto di cui riportano i dati.

 

cartellino.png

Esempio di un comune cartellino 

POSSIBILI SETTORI DI APPLICAZIONE

I possibili settori di applicazione dei cartellini sono innumerevoli: possono essere utilizzati come dispositivi anti-contraffazione, tenuto conto delle limitazioni del meccanismo di associazione ai prodotti.

IMPLEMENTAZIONE NEL PROCESSO PRODUTTIVO

Le modifiche principali da apportare al processo produttivo riguardano la fase di associazione dei cartellini ai prodotti interessati. Come per le etichette, la generazione dei cartellini può avvenire con un processo distinto ed eventualmente esterno all'azienda produttrice dei prodotti.

COSTI

I costi delle etichette sleeve sono piuttosto contenuti, ma non determinabili univocamente.

 

 

INFORMATIVA

Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma sappi che alcuni servizi non funzioneranno correttamente. Per saperne di piu'

OK