Tecnologie_Marchiatura%20banner.jpg

 

DESCRIZIONE

Gli inchiostri OVI - Optical Variable Ink e quelli iridescenti sono realizzati con dei pigmenti che evidenziano una variazione di colore determinata dalle diverse angolazioni in cui vengono osservati. L'inchiostro mostra due colori distinti a seconda dell'angolo da cui l'oggetto su cui è applicato è guardato. Di fatto gli inchiostri a variazione cromatica riflettono varie lunghezze d'onda in luce bianca in modo diverso, a seconda dell'angolo di incidenza alla superficie. L'occhio osserva questo effetto come un cambiamento di colore, quando l'angolo di visualizzazione viene modificato. Una fotocopiatrice a colori o uno scanner può invece copiare un documento a un solo angolo fisso rispetto alla superficie della carta. Gli inchiostri iridescenti sono speciali inchiostri perlati, perlescenti o madreperlacei che contengono pigmenti trasparenti composti da sottili lamine di particelle di Mica. Per questi inchiostri, al variare dell’angolo d’incidenza dell’osservazione o dell’illuminazione, variano le intensità dei colori.

 

Inchiostri_OVI_Iridescenti.jpg

 Esempio di impiego dell’inchiostro OVI nella banconota da $ 50

 

POSSIBILI SETTORI DI APPLICAZIONE

Inchiostri otticamente variabili OVI sono utilizzati, come misura di anti-contraffazione, nelle banconote e in documenti ufficiali quali certificati di licenze professionali e in generale nelle carte valori. Per esempio nella banconota da 50 $ statunitense sono utilizzati inchiostri OVI per la stampa della cifra "50" che appare di colore rossiccio sotto una certa angolazione e verde chiaro cambiando l’angolazione. La rilevazione avviene generalmente tramite ispezione visiva: modificando l'angolo di visualizzazione si verifica una variazione della resa cromatica dell'inchiostro.

IMPLEMENTAZIONE NEL PROCESSO PRODUTTIVO 

Se si prevede la stampa su etichette non sarà necessario apportare alcuna modifica al processo produttivo. Nel caso invece si voglia trasferire l'inchiostro della tipologia OVI e iridescenti direttamente sulla superficie del prodotto stesso sarà necessario, dopo averne accertato la fattibilità, apportare le opportune modifiche al processo produttivo ed in particolare adattare il processo di stampa per l'impiego di tali inchiostri nelle posizioni desiderate.

COSTI

Gli inchiostri OVI e quelli iridescenti sono dipendenti dall'applicazione e non definibili in maniera univoca.

INFORMATIVA

Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma sappi che alcuni servizi non funzioneranno correttamente. Per saperne di piu'

OK