Perchè dico no al falso

Nel 2011 il messaggio evolve trasformandosi in “ECCO PERCHÉ DICO NO AL FALSO”. L’Istituzione passa figurativamente il testimone ai principali interlocutori e insieme destinatari delle azioni di sensibilizzazione nella lotta alla contraffazione, i quali, forti del messaggio recepito attraverso le precedenti campagne, ne diventano i reali interpreti, lo affermano con forza e motivano dunque le proprie ragioni del “No al falso”, assumendo il ruolo di modello verso coloro che, ancora, non lo hanno recepito.

OBIETTIVI
Rendere i cittadini e le imprese, attraverso i loro comportamenti e le loro scelte corrette, reali protagonisti e alleati nella lotta alla contraffazione.

CONTENUTO DEI MESSAGGI
La campagna si fonda sui valori della consapevolezza, della  responsabilità, della ferma volontà di vivere e operare nella legalità, tenendo conto della sicurezza e del rispetto delle regole del vivere sociale. 

TARGET
Cittadini e imprese.

STRUMENTI E MEZZI
“Ecco perché io dico no al falso”  si esplica attraverso due commercial da 30” con protagonisti il nucleo familiare e i rappresentanti (simbolici) del sistema produttivo italiano. La campagna è stata presentata in occasione della prima esposizione in tema di lotta alla contraffazione “Il Falso non ha Senso” (13 gennaio - 6 febbraio 2011- Roma - Palazzo Ruspoli). A supporto della campagna  è stata sviluppata  un'informazione dedicata sul web: gli spot sono stati diffusi attraverso il sito web della Direzione Generale e attraverso tutti i canali media delle Associazioni dei Consumatori convenzionate con la DG. Sono stati inoltre proiettati in tutti gli eventi istituzionali,  le manifestazioni pubbliche,  i seminari e gli eventi fieristici organizzati o partecipati dalla Direzione Generale.

INFORMATIVA

Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma sappi che alcuni servizi non funzioneranno correttamente. Per saperne di piu'

OK