La Giornata Nazionale Anticontraffazione è un appuntamento annuale  organizzato a Roma da Confindustria in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – UIBM , con il supporto strategico  del Dipartimento per le Politiche Comunitarie della Presidenza del Consiglio ed il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri. L’iniziativa ha lo scopo di favorire un momento di riflessione, oltre che di condivisione di informazioni, sul mercato del falso, che coinvolga fattivamente istituzioni e rappresentanti della società civile con l’obiettivo di verificare lo stato di avanzamento del contrasto alla contraffazione e di rilanciare con forza l’impegno di tutti gli attori coinvolti.

 

Edizione 2010

La contraffazione rappresenta una grande ostacolo del sistema produttivo italiano che richiede un’azione efficace e congiunta di tutti gli attori che a diverso titolo sono coinvolti sia nella sensibilizzazione e informazione di cittadini e imprese, sia nella attuazione di politiche mirate al contrasto di questo fenomeno criminale.
Con questa premessa nasce la prima edizione della Giornata Nazionale Anticontraffazione organizzata da Confindustria con il supporto del Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – UIBM , del Dipartimento per le Politiche Comunitarie della Presidenza del Consiglio ed il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri.
L’evento si sviluppa infatti in diversi interventi e tavoli di confronto sui temi legati al fenomeno della contraffazione, per mettere a fattor comune le esperienze e le competenze di ciascun attore coinvolto per analizzare in particolare gli aspetti connessi alla criticità per le imprese, per i cittadini ed il conseguente impatto del fenomeno a livello sociale ed economico.
I contributi da parte di alcune Associazioni di Confindustria con iniziative specifiche sul territorio, la presenza delle istituizioni nazionali e comunitarie, l'intervento della Presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia volgono infatti a raccogliere i risultati e le proposte più significative per minare alla base il mercato del falso.

INFORMATIVA

Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma sappi che alcuni servizi non funzioneranno correttamente. Per saperne di piu'

OK