Il saluto del Direttore Generale

Il saluto del Direttore Generale, Loredana Gulino      

È ormai evidente come l'apertura di nuovi scenari economico-sociali a livello globale muova e stimoli i singoli Paesi verso una necessaria consapevolezza della centralità dei patrimoni immateriali. Questi stessi scenari, che ci conducono alla presa di coscienza sul ruolo chiave della Proprietà Intellettuale nella creazione di spinte competitive per le imprese e l'intero Paese, sono tuttavia al contempo portatori di nuovi rischi e minacce all'originalità e alla creatività, alimentando a livello transnazionale il fenomeno della contraffazione.

Questa Direzione, in quanto Amministrazione Pubblica, è chiamata ad incentivare, valorizzare, tutelare tali diritti, promuovendo una qualificata cultura della Proprietà Industriale perché la stessa sia adeguatamente conosciuta, impiegata, rispettata. Allo stesso tempo è chiamata a proteggere e informare le imprese italiane operanti in Italia e all'estero circa le grandi opportunità offerte dalla valorizzazione degli assets immateriali.

Consapevoli di questo ruolo, con una decisione assolutamente innovativa a livello mondiale, il 1° gennaio 2009 il Ministero dello Sviluppo Economico ha dato vita alla Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi che incorpora due ambiti e competenze fra loro sinergiche e complementari: la valorizzazione dei diritti di privativa e la loro tutela e la lotta alla contraffazione, attraverso azioni di impulso, cooperazione a livello internazionale e coordinamento e raccordo delle varie iniziative ad essa relative. Emblematico, a tale proposito, il collocamento della Direzione nell’ambito del Dipartimento per l’impresa e l’internazionalizzazione, a conferma della volontà dell’Amministrazione di potenziare gli strumenti di politica industriale a sostegno delle aziende italiane, ovunque operanti.

È una Direzione fortemente votata, oltre agli ambiti di intervento strettamente tecnici, alla comunicazione.

La lotta alla contraffazione è un obiettivo strategico che passa imprescindibilmente attraverso molteplici iniziative di comunicazione, per informare e sensibilizzare cittadini e imprese verso la legalità, il senso etico e un approccio consapevole al consumo. Così come la promozione e la tutela della Proprietà Industriale è strettamente connessa ad iniziative che aiutino a illustrare le potenzialità del sistema di Proprietà Industriale, dei suoi strumenti e delle tante possibili applicazioni.

La Direzione Generale è pertanto estremamente attiva e dinamica nell’ambito delle iniziative di comunicazione, intessendo importanti relazioni con tutti i principali media di riferimento: la carta stampata, il broadcast, il web.

E proprio verso questo media, in fortissima ascesa e fortemente connotato con il valore di "servizio", che la Direzione ha concentrato i propri sforzi. Ne è nato il sito che vi state apprestando a navigare, appositamente strutturato sui due profili più importanti per la Direzione, ossia i cittadini e le imprese e che offre una nuova visione, completa e mi auguro esaustiva, di tutte le nostre competenze. Ogni contenuto e servizio è stato declinato sulle esigenze dei principali interlocutori della Direzione Generale, con una costante attenzione alle necessità e ai bisogni da loro espressi, offrendo uno spunto di interattività con l’amministrazione fino ad oggi, per noi, mai sperimentato.

Un dialogo ricercato e ottenuto per creare un contesto di riferimento trasparente, accessibile e valido per tutti, in cui l’impegno profuso conduca a risultati concreti ed utili per le nostre imprese, i cittadini e l’intero Sistema Italia.

Buona navigazione.

INFORMATIVA

Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma sappi che alcuni servizi non funzioneranno correttamente. Per saperne di piu'

OK