18/11/2010 - “Piccoli e grandi inventori crescono”, si conclude l'edizione 2010 con la premiazione dei ragazzi

 

piccoli e grandi inventori crescono 

È prevista per domani, venerdì 19 novembre, la premiazione dei vincitori del Concorso d’Idee inserito nell’ambito dell’iniziativa Piccoli e Grandi Inventori Crescono, momento che chiude formalmente l’edizione 2009-2010 del progetto rivolto alle giovani generazioni e fortemente voluto dalla Direzione Generale per la Lotta alla contraffazione – UIBM,  realizzato con il supporto dell'Istituto Tagliacarne e di Elea srl.

La premiazione si terrà in mattinata presso la sede dell’Istituto Guglielmo Tagliacarte, alla presenza del Direttore Generale della Direzione per la Lotta alla Contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, Avv. Loredana Gulino, e del Presidente dell’istituto Tagliacarte, dott. Gavino Sini, oltre a vedere la partecipazione di tutti gli aderenti l’iniziativa.

Il concorso, bandito nel mese di febbraio, si è rivolto a bambini e ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 14 anni delle scuole primarie e secondarie di primo grado, ed ha raccolto complessivamente 202 lavori esaminati da una Commissione di valutazione che ne ha vagliato originalità, effettiva potenzialità realizzativa, abilità creativa e chiarezza espositiva nell’illustrazione dell’idea stessa.

“La cultura della Proprietà Industriale, i temi dei diritti di Proprietà Intellettuale, trovano sicuramente nell'educazione e nella formazione una tappa fondamentale per la sensibilizzazione dei cittadini – ha sottolineato il Direttore avv. Loredana Gulino in occasione della Giornata Mondiale per la Proprietà Intellettuale tenutasi ad aprile e che proprio in quella occasione ha ospitato una rappresentanza delle scuole capitoline in relazione al progetto - La diffusione del messaggio sull'importanza del rispetto di tali diritti e sul tema della lotta alla contraffazione, deve includere nella sua platea anche i giovanissimi”.

E con questo spirito è stato ideato il progetto, per trasmettere alle nuove generazioni il valore e il rispetto dell’attività inventiva, propria o di terzi, e per stimolare la creatività degli studenti attraverso la rielaborazione delle conoscenze acquisite durante i moduli formativi.

 Piccoli e grandi inventori crescono

INFORMATIVA

Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma sappi che alcuni servizi non funzioneranno correttamente. Per saperne di piu'

OK