19/10/2011 - La Direzione Generale allo SMAU 2011 di Milano

La Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione- Ufficio Italiano Brevetti e Marchi partecipa, per il primo anno, a SMAU 2011, la più rilevante fiera italiana dedicata all'Information & Communications Technology, che si svolgerà a Milano, presso FieraMilano City, dal 19 al 21 ottobre 2011.

L'evento, considerato il punto di riferimento in Italia per il settore ICT, si articola in una tre giorni totalmente dedicata al mondo dell’impresa e delle PA, con particolare riferimento alle tecnologie digitali quali leve strategiche per la ripresa della competitività del mercato.
La Direzione Generale sarà presente attraverso una stand, punto di riferimento per tutti coloro - espositori o visitatori- che vorranno ricevere informazioni sul sistema di Proprietà Industriale, sugli strumenti a disposizione delle imprese in tema di innovazione e trasferimento tecnologico, mettendo a disposizione materiale divulgativo specificamente realizzato sulla materia.

Durante la manifestazione, il Direttore Generale, Avv. Loredana Gulino, presiederà la cerimonia di premiazione del Premio Startup Business, l’importante riconoscimento che verrà attribuito a tre delle 100 startup protagoniste dell’area speciale “I percorsi dell’Innovazione” che si saranno distinte per l’ideazione e la messa in opera di un progetto innovativo, trasformatosi poi in vero business d’impresa. L’avv. Gulino premierà dunque le tre imprese vincitrici, insieme all’Amministratore Delegato di Smau, Pierantonio Macola e il curatore dell’iniziativa, Emil Abirascid.

La presenza della Direzione nell’ambito della manifestazione, che ha nella sua mission la più ampia diffusione della cultura brevettuale, la difesa e la tutela dei titoli di PI, si inserisce inoltre nel Protocollo d’Intesa con il Sistema Fieristico siglato nell’ottobre del 2010 ed intende non solo valorizzare gli asset intangibili, ma anche informare tutti gli interlocutori sulle novità in campo brevettuale e sul trasferimento tecnologico, con particolare riferimento alle nuove tecnologie per la tracciabilità e rintracciabilità, e dunque sul “PACCHETTO INNOVAZIONE”, una serie di strumenti e di misure appositamente ideati per le imprese e per gli enti pubblici di ricerca affinché possano fare leva sui vantaggi competitivi in termini di innovazione, progettazione e design e al fine di favorire processi di diversificazione produttiva qualitativa e merceologica.

L’obiettivo è di sostenere lo sviluppo di strategie aziendali capaci di inserirsi nella trasformazione dello scenario economico internazionale.

 

 SMAU 2011 di Milano

INFORMATIVA

Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma sappi che alcuni servizi non funzioneranno correttamente. Per saperne di piu'

OK