Disegni / modelli - Classificazione di Locarno

I disegni e modelli  sono identificati per classi merceologiche in base alla "Classificazione di Locarno", la ripartizione adottata ufficialmente a seguito dell’Accordo di Locarno del 1968.
Giunta alla nona edizione, la classificazione di Locarno è suddivisa in 32 classi e 219 sottoclassi. L'elenco alfabetico dei prodotti, che include 6.797 posizioni, viene fornito in due modalità: nella prima, tutti i prodotti sono elencati in ordine alfabetico generale, indipendentemente dalla classe in cui ognuno è classificato; nella seconda, sono elencati separatamente per ciascuna sottoclasse, e all’interno della sottoclasse disposti in ordine alfabetico. Note esplicative sono incluse all'elenco delle classi e sottoclassi.

Per accedere alla classificazione clicca qui

oppure
http://www.wipo.int/classifications/locarno/en/

Sotto l’egida dell’OMPI, l’UAMI ha predisposto “EuroLocarno” uno strumento di ricerca interattivo che consente ai richiedenti di disegni e modelli di consultare l’elenco dei prodotti e la loro classificazione secondo la classificazione di Locarno. La ricerca dei termini che designano i prodotti (più di 11 000) può avvenire in tutte le lingue ufficiali dell’UE.
Per il collegamento a EuroLocarno:
http://oami.europa.eu/ows/rw/pages/QPLUS/databases/eurolocarno.it.do
 

 

INFORMATIVA

Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma sappi che alcuni servizi non funzioneranno correttamente. Per saperne di piu'

OK