Rinnovare un disegno o un modello

Nel caso di disegni e modelli i diritti di proprietà industriale hanno durata quinquennale. Possono tuttavia essere rinnovati per altri 4 quinquenni, così da poter arrivare a una protezione complessiva di 25 anni. L’unica condizione è che  siano regolarmente pagate le relative spese di rinnovo, da intendersi non più come tasse sulle concessioni governative, abrogate, ma come corresponsione dei diritti di mantenimento in vita del brevetto.
I versamenti devono essere effettuati anticipatamente entro e non oltre l'ultimo giorno del mese anniversario del deposito della domanda: così, se un disegno o modello è stato depositato il 10 luglio 2012, le spese di rinnovo per il successivo quinquennio andranno versate entro il 31 luglio del 2017, e poi nuovamente, sempre entro il 31 luglio, ogni 5 anni.
Qualora il termine di scadenza fosse trascorso, il pagamento è ammesso nei sei mesi successivi, con l’applicazione di un diritto di mora. Decorso tale periodo è possibile recuperare il diritto decaduto tramite la procedura di reintegrazione prevista dall'articolo 193 del CPI o di continuazione prevista dall'art. 192 del CPI.

Se il versamento non viene effettuato il diritto di proprietà industriale sul disegno o modello decade e non ha più alcun valore: diventa inutilizzabile e impossibile da difendere.

Chiunque può provvedere al pagamento dei diritti di proroga, da corrispondersi tramite accredito sul conto corrente n. 668004 intestato a Agenzia delle Entrate – Centro operativo di Pescara, unicamente tramite bollettino di versamento postale su cui, oltre a nome e cognome o ragione sociale del richiedente, va indicata in maniera obbligatoria nella causale l’indicazione del numero di disegno o modello e della data di concessione (o il numero di domanda e la relativa data di deposito).

L’attestazione di versamento dei diritti relativi al mantenimento in vita deve essere conservata in originale. 

Il costo di ciascuna annualità cresce con il numero degli anni:
 
Diritti per mantenere in vita un disegno o modello                                       euro
- per il secondo quinquennio                                                                               30,00
- per il terzo quinquennio                                                                                   50,00
- per il quarto quinquennio                                                                                 70,00
- per il quinto quinquennio                                                                                 80,00
Sovrattassa per il ritardo del pagamento (entro 6 mesi)                                     100,00

Alla scadenza dei 25 anni di protezione, il disegno o modello non gode più di protezione e chiunque lo può utilizzare senza vincoli o versamento di corrispettivi.

INFORMATIVA

Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma sappi che alcuni servizi non funzioneranno correttamente. Per saperne di piu'

OK