26 giugno wins

L’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con Netval e Politecnico di Torino hanno presentato www.knowledge-share.eu, la piattaforma dei brevetti delle università e centri di ricerca italiani, che rappresenta un caso di best practice internazionale di trasferimento tecnologico per collegare l’innovazione nata dalla Ricerca pubblica al mondo industriale.

Durante l'evento sono stati anche anche premiati da Marco Bellezza - Consigliere giuridico per le comunicazioni e l’innovazione del Ministro Luigi Di Maio- i vincitori della prima edizione dell’Intellectual Property Award 2019, il concorso ideato dall’UIBM in collaborazione con Netval e finalizzato ad incentivare l'innovazione e valorizzare la creatività degli inventori delle Università italiane, enti pubblici di ricerca nazionali ed Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS).

Nel dettaglio i vincitori suddivisi per area, sono i seguenti:

  • progetto Loopus. Circuito per la risoluzione di problemi matematici comprendente elementi resistivi – Politecnico di Milano per la categoria “ICT, Intelligenza Artificiale, IoT, Big Data, Logistica, Costruzioni”;
  • progetto Correlation plenotptic imaging: una nuova tecnica di imaging plenottico – Università degli Studi di Bari per la categoria “Life Science, inclusi dispositivi medicali, chimica”. 

"Avvicinare il mondo della ricerca alle imprese, in particolare quelle piccole e medie - ha dichiarato il Consigliere Marco Bellezza - è fondamentale per il nostro Paese. Iniziative come quella della 'knowledge share' intercettano questa necessità valorizzando il trasferimento tecnologico”. 

INFORMATIVA

Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma sappi che alcuni servizi non funzioneranno correttamente. Per saperne di piu'

OK