logo del Ministero dello Sviluppo Economico
 
logo del Ministero dello Sviluppo Economico - UIBM -
logo Biotech
BANCA DATI NAZIONALE DELLE INVENZIONI BIOTECNOLOGICHE E DELLE SCIENZE DELLA VITA Domenica 28 agosto 2016 -  - English version English version







Valid XHTML 1.0 Strict
CSS Valido!
Ultimo aggiornamento: 16/01/2016
bandiera «Nei prossimi decenni le scienze della vita, la biotecnologia possono diventare settori portanti della scienza e dell'industria, anche dal punto di vista dell'occupazione. Oltre a rafforzare la prosperità grazie ad un aumento del numero e della qualità dei posti di lavoro, le scienze della vita e le biotecnologie possono migliorare la nostra qualità di vita grazie ad applicazioni mediche innovative e a un ambiente di migliore qualità. In quanto tecnologie di punta della conoscenza, le scienze della vita e le biotecnologie possono contribuire alla modernizzazione dell'industria europea ».
(Relazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato delle Regioni e al Comitato Economico e sociale. Scienze della Vita e Biotecnologia - Una strategia per l'Europa, 2005)
logo Biotech
Le Scienze della Vita e le Biotecnologie sono settori molto vasti, tecnologicamente avanzati, che forniscono soluzioni d’avanguardia e nuove applicazioni nei settori sanitario, agroalimentare, industriale, di tutela ambientale, ecc... La BANCA DATI NAZIONALE DELLE INVENZIONI BIOTECNOLOGICHE E DELLE SCIENZE DELLA VITA sviluppata nell’ambito della Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, con il supporto di esperti in biotecnologie e dei sistemi informativi, contiene le domande di brevetto per invenzione industriale classificate come biotecnologiche o Life Sciences e consente, tramite l’estrazione di informazioni e dati salienti, di offrire un quadro statistico significativo e specifico del settore.
CLASSIFICAZIONE DOMANDE BIOTECNOLOGICHE DEPOSITATE TRA 1/07/2008 ED IL 2016**
* per l’anno 2008 è preso in considerazione solo il 2° semestre
** dato provvisorio
Nella BANCA DATI NAZIONALE DELLE INVENZIONI BIOTECNOLOGICHE E DELLE SCIENZE DELLA VITA affluiscono, in particolare, i dati provenienti dal registro informatizzato dell'UIBM - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi relativi alle domande di brevetto depositate in Italia dal 1° luglio 2008 - data dalla quale ha preso avvio la nuova procedura di esame che prevede la ricerca di anteriorità - filtrate in base alla classificazione IPC (International Patent Classification) attribuita nel rapporto di ricerca.
logo Osservatorio Italiano Brevetti
Per un analisi completa dei brevetti italiani è disponibile l' "Osservatorio Italiano Brevetti":